AouCagliari | Tumore del colon retto, le linee guida internazionali preparate dall’Aou di Cagliari

Motore di Ricerca Menù Orizzontale Menù della sezione Contenuti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.Ulteriori Informazioni |OK

Tumore del colon retto, le linee guida internazionali preparate dall’Aou di Cagliari

mercoledì 24 maggio 2017

Luigi Zorcolo piccolo

Sono sarde le linee guida internazionali per la cura del tumore del colon retto. A presentarle al Consensus  Conference sulla gestione in urgenza del trattamento del carcinoma colo-rettale complicato è stato il professor Luigi Zorcolo, chirurgo dell’unità operativa complessa di Chirurgia generale e Colo-Proctologica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Cagliari e docente all’Università di Cagliari.

La World Society of Emergency  Surgery  (https://www.wses.org.uk), società internazionale dedicata all'Acute Care Surgery e al Trauma, ha richiesto espressamente la partecipazione del professor Zorcolo: il reparto del Policlinico, del resto, è considerato tra i migliori centri italiani per la cura di questo tipo di tumore. Le Consensus  Conference hanno lo scopo di elaborare le linee-guida per il trattamento di malattie di grande impatto o di difficile cura, partendo dalle proposte formulate da esperti individuati dalle società scientifiche interessate.

Il carcinoma colo rettale, spiega Zorcolo, «rientra tra queste patologie e si manifesta in un terzo dei casi con un quadro clinico di urgenza/emergenza dovuta a occlusione o perforazione intestinale. La complessità del quadro che ne deriva, in cui alla necessità di risolvere la situazione d’urgenza si aggiunge quella di gestire al meglio la patologia oncologica per non compromettere la sopravvivenza a distanza, richiede che il paziente venga seguito da centri dedicati dove sia possibile il coinvolgimento precoce del chirurgo colo-rettale e di altre figure professionali come l’oncologo medico e l’endoscopista».

La Consensus svoltasi nei giorni scorsi in Brasile, a Campinas, in occasione del 4° Congresso della WSES si è sviluppata attraverso la discussione e le votazioni delle risultanze del lavoro preparatorio da parte di esperti internazionali in ambito di urgenza e di chirurgia colo-rettale, tra cui il Professor Zorcolo che, in collaborazione con i colleghi del Centro per la Patologia del Colon Retto, ha svolto la parte relativa ai carcinomi del colon sinistro e del retto.

«Si è trattato di un meeting intenso ed assolutamente proficuo – continua  Zorcolo – nel quale il risultato del lavoro del nostro gruppo è stato oggetto di interesse ed apprezzamento, offrendo al al Policlinico Duilio Casula  e all'Università di Cagliari un prestigioso riconoscimento internazionale. La stesura definitiva delle linee guida proposte ed elaborate nel corso della Consensus Conference brasiliana verranno pubblicate entro pochi mesi sul World Journal of Emergency Surgery (https://wjes.biomedcentral.com), rivista ufficiale della società».

Condividi con...